I materiali fondamentali per la nostra crepiera

E’ diciamo ovvio, data la grande offerta in commercio di crepiere, che se vogliamo scegliere questo elettrodomestico bisogna preoccuparci delle dimensioni che sono più o meno importanti, ma soprattutto bisogna anche andare a considerare con la massima attenzione i diversi materiali di fabbricazione delle piastre della crepiera stessa. Questi materiali di base infatti vanno a rappresentare a tutti gli effetti sostanzialmente l’anima della crepiera, e in genere sono il primo e principale fattore che ci permette di capire quale crepiera sia la migliore per l’uso che intendiamo farne.

In genere il materiale che viene più spesso utilizzato per la piastra di una qualsiasi crepiera deve essere essenzialmente antiaderente, ma abbiamo anche una serie di materiali antiaderenti che hanno effettivamente anche diversi risultati e diversi costi.

Inoltre si può dire che i vari materiali possono incidere non solo sulla riuscita della crepiera stessa, ma anche sul tempo di cottura che presenterà, e sostanzialmente poi di base sulla propagazione omogenea o meno del calore. Spesso ci permettono quindi di avere anche un risultato più o meno ottimale, e soprattutto devono essere anche semplici da pulire. In commercio troviamo i più svariati materiali nelle crepiere, di sicuro tra i più utilizzati in genere sono sostanzialmente tre ad oggi. Di base troviamo la ghisa lavorata, la ghisa smaltata, e l’alluminio rivestito da uno strato di materiale antiaderente, in genere spesso il teflon.

Sotto diversi punti di vista si può dire che ci si può subito rendere conto che di sicuro il migliore in assoluto tra questi materiali resta la ghisa. La ghisa è tutto sommato il più resiste e si riscalda in maniera davvero uniforme, questo ci consente perciò una cottura omogenea. Inoltre la ghisa ci può garantire anche la maggiore velocità nella preparazione delle crepes, e la velocità ci consente di avere crepes che risultano poi molto più soffici e molto più saporite rispetto ad altre. La ghisa lavorata è un materiale che spesso e volentieri viene comunque utilizzato nei modelli molto professionali di crepiera, si tratta di modelli molto costosi che vengono utilizzati nel settore della ristorazione. Scopri quali sono i costi e le offerte del momento sulle migliori crepiere