I diversi tipi di guanti medici

Ci sono due tipi di guanti medici, i guanti da visita e i guanti medici utilizzati in ambito chirurgico. Tutti i guanti indossati quotidianamente dai professionisti del settore medico devono essere privi di polvere, non in lattice, polvere e lattice per una maggiore protezione. Il nitrile è il materiale preferito per i guanti che lavorano nel settore medico sanitario.

I guanti da visita medica vengono utilizzati prima che un paziente venga ricoverato o dimesso dall’ospedale e sono spesso usati insieme ad altre forme di indumenti protettivi come i guanti chirurgici e i guanti monouso in nitrile. Questi guanti da visita hanno una punta extra rinforzata per una migliore penetrazione e una maggiore destrezza e vengono utilizzati per i pazienti che possono avere problemi di perlustrazione o che possono essere inclini a sviluppare una flebite. Alcuni guanti monouso in nitrile sono dotati di proprietà anti-flebite per l’uso in pazienti che sono a rischio di sviluppare una flebite. Questi guanti da visita proteggono anche le mani durante la pulizia, la preparazione per la chirurgia o qualsiasi altro momento in cui può avvenire un contatto diretto con la pelle dei pazienti.

I guanti in lattice hanno un’elevata sensibilità tattile, ma di solito non sono richiesti per l’uso quotidiano a causa dei bassi livelli di sensibilità tattile. La paura delle allergie al lattice negli ultimi anni ha fatto sì che molti professionisti medici rinunciassero all’uso di questo guanto sensibile. L’elevata sensibilità tattile rende il guanto in lattice una scelta povera per coloro che fanno parte della professione medica che richiedono destrezza e abilità motorie fini, così come coloro che sono inclini a sviluppare la sensibilità al lattice. Questi professionisti includono infermieri, medici, dentisti, terapisti e altri. Molti nel campo medico ritengono che il guanto in lattice non sia consigliato per l’uso quotidiano a causa della mancanza di comfort e funzionalità e un alto livello di sensibilità che rendono difficile fornire cure adeguate al paziente pur rimanendo conformi all’etica professionale.

Se siete interessati a trovare maggiori informazioni sui guanti da scegliere che si possono trovare in commercio, di sicuro è bene cercare anche online quali sono le differenze tra i vari modelli. Una delle prime cose da fare è anche cercare eventualmente le recensioni degli utenti che hanno già acquistato un certo paio di guanti o meno, di modo da farsi un’idea precisa sulla validità e sulla resistenza anche nel tempo di questi guanti.

Per maggiori informazioni puoi cliccare qui su questo sito.